Rotary Club Pomezia Lavinium

Rotary International D2080

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

endpolio

End polio Now” si propone di eradicare la Poliomelite dal pianeta Terra.

La poliomielite è una grave malattia infettiva a carico del sistema nervoso centrale che colpisce soprattutto i neuroni motori del midollo spinale.

Il contagio avviene per via oro-fecale, attraverso l’ingestione di acqua o cibi contaminati o tramite la saliva e le goccioline emesse con i colpi di tosse e gli starnuti da soggetti ammalati o portatori sani.

 La polio colpisce soprattutto i bambini sotto i cinque anni di età. Anche i soggetti immunizzati possono venire infettati dal virus, senza svilupparne i sintomi, e trasmetterlo ad altri. Data la ridotta probabilità che un individuo infettato sviluppi sintomi chiari e visibili, come la paralisi, la catena di trasmissione può allargarsi rapidamente, soprattutto in assenza di misure igieniche adeguate.

photo2

La malattia è causata da tre tipi di polio-virus che invadono il sistema nervoso nel giro di poche ore, distruggendo le cellule neurali colpite e causando una paralisi che può diventare, nei casi più gravi, totale. In generale, la polio ha effetti più devastanti sui muscoli delle gambe che su quelli delle braccia. Le gambe perdono tono muscolare e diventano flaccide, una condizione nota come paralisi flaccida. In casi di infezione estesa a tutti gli arti, il malato può diventare tetraplegico. Nella forma più grave, quella bulbare, il virus paralizza i muscoli innervati dai nervi craniali, riducendo la capacità respiratoria, di ingestione e di parola.

Non esistono cure per la poliomielite, se non trattamenti sintomatici che possono solo in parte minimizzare gli effetti della malattia. L’unica strada per evitare potenziali conseguenze è la prevenzione tramite vaccinazione

L’eradicazione della Polio è la priorità del Rotary dal 1985, e da allora i Rotary club hanno raccolto piu di 1200 milioni di USD allo scopo.

End Polio Now

 “End polio Now” e’, dunque, uno straordinario progetto attraverso il quale La Rotary Foundation ha raccolto enormi cifre ed ha agito in 122 paesi vaccinando ben 2,5 miliardi di bambini, in collaborazione con la “Bill and Melinda Gates Foundation”: ogni dollaro donato al Rotary a favore dell’impegno contro la polio (max 35 milioni USD l’anno) sarà equiparato con un versamento raddoppiato dalla Bill & Melinda Gates Foundation fino al 2018. 

Siamo quindi sul punto di eradicare completamente questa terribile malattia dal nostro pianeta.

La malattia e’ sconfitta al 99%, si stima che questo progetto abbia evitato 5 milioni di paralisi e 250.000 morti. Quando il progetto e’ iniziato, la poliomelite infettava più di 350.000 bambini all’anno, nel 2012 si registravano solo 222 casi nel mondo.

Focolai resistono solo in alcune zone le cui condizioni socio politiche (si tratta spesso di paesi coinvolti in endemiche guerre) non hanno finora consentito di intervenire efficacemente. E’, perciò importante continuare a sostenere, con le donazioni dei soci e non, la Rotary Foundation affinché anche gli ultimi difficili e definitivi passi possano essere compiuti e la Poliomelite sia sconfitta definitivamente.


PERCHÉ È IMPORTANTE ELIMINARE LA POLIO
Nessun bambino in nessuna parte del mondo dovrebbe soffrire per questa malattia che si può prevenire. Bastano solo 60 centesimi di dollaro per proteggere un bambino dalla polio a vita. L’apertura di nuove vie per raggiungere i bambini più vulnerabili con il vaccino antipolio apre le strade per la distribuzione di altre risorse salvavita. Vincere la lotta contro la polio si traduce in una vittoria per la salute globale, nel senso più ampio:un reale patrimonio.


Noi possiamo scrivere la parola fine della polio adesso. Non perdere l’occasione di scrivere la storia!

Fai la tua donazione !